Note legali e Condizioni generali di vendita

NOTE LEGALI


Il sito web è realizzato e gestito da:
CASA INFANTE S.r.l.
via delle Repubbliche Marinare, 67 – cap 80100 NAPOLI
REA NA-826411 - C.F. e numero iscrizione registro imprese 06613751210
pec: casainfantesrl@certificazioneposta.it
Capitale Sociale: 30.0000 € Interamente versato


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA


ai sensi del Capo I, titolo 3, parte 3, del Codice del Consumo (d.lgs. 206/2005) coordinato ed aggiornato, da ultimo, con le modifiche apportate dalla L. 3 maggio 2019, n. 37 e dalla L. 12 aprile 2019, n. 31.


1. Identità della Venditrice e Condizioni Generali.


Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito, “Condizioni Generali”) hanno ad oggetto la disciplina dell’acquisto dei prodotti e dei servizi, effettuato a distanza e resi disponibili, tramite rete internet, dal sito www.casainfante.it (nel seguito, il “Sito”) nel rispetto della normativa italiana di cui al d.lgs 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”).
Il venditore (Merchant) dei prodotti nonchè titolare del Sito è: CASA INFANTE s.r.l. con sede legale in Napoli alla via delle Repubbliche Marinare, 67 – cap 80100 NAPOLI- REA NA-826411 - C.F. e numero iscrizione registro imprese 06613751210- pec: casainfantesrl@certificazioneposta.it (di seguito “CASA INFANTE”).
Il consumatore che accede al Sito per effettuare acquisti (di seguito “Cliente”) è tenuto, prima dell’invio dell’ordine, a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali che sono state messe a sua disposizione sul Sito e che saranno consultabili in ogni momento dal Cliente anche attraverso il link contenuto nella comunicazione di conferma dell’ordine trasmessa via e-mail per consentirne la riproduzione e la memorizzazione.
Si intende per consumatore il Cliente, persona fisica, che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta e pertanto laddove il soggetto che effettua acquisti attraverso il Sito sia una persona giuridica o richieda l’emissione di fattura, non troveranno per esso applicazione le previsioni di seguito indicate.
I contratti conclusi con CASA INFANTE attraverso il Sito sono regolati dalle presenti Condizioni Generali nel rispetto delle leggi italiane e comunitarie. La lingua a disposizione per concludere il contratto è l’italiano.


2. Scelta e ordine dei Prodotti


Le caratteristiche e i prezzi dei prodotti in vendita attraverso il Sito (di seguito “Prodotto” o “Prodotti”) sono riportati nella pagina relativa a ciascun Prodotto.
Per eseguire l’acquisto il Cliente dovrà compilare e inviare il modulo d’ordine in formato elettronico, seguendo le istruzioni contenute nel Sito. Il Cliente dovrà aggiungere il Prodotto al “Carrello” e, dopo aver preso visione delle Condizioni Generali e della Privacy Policy che si applica sia alla navigazione del Sito che all’acquisto dei prodotti ed aver confermato per accettazione sia delle Condizioni Generali che della Privacy Policy, dovrà inserire i dati di spedizione e, se richiesta, quelli per la fatturazione, selezionare la modalità di pagamento desiderata e confermare l’ordine. Con l’invio dell’ordine dal Sito, che ha valore di proposta contrattuale destinata a diventare irrevocabile con l’accettazione dell’ordine da parte di CASA INFANTE, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le Condizioni Generali e le condizioni di pagamento.
Il contratto stipulato tra CASA INFANTE e il Cliente si concluderà con l’accettazione dell’ordine da parte di CASA INFANTE. L’accettazione è comunicata al Cliente mediante un’email di conferma dell’ordine contenente:
- il rinvio alle presenti Condizioni Generali;
- il numero d’ordine,
- i dati della spedizione e della eventuale fatturazione,
- l’elenco dei Prodotti ordinati con le loro caratteristiche essenziali e il prezzo complessivo, ivi incluse le spese di consegna.
Il Cliente è tenuto a leggere e controllare subito il contenuto della email di conferma e nel caso in cui rilevi errori, avrà a sua disposizione 18 (diciotto) ore di tempo dalla ricezione di tale email per contattare CASA INFANTE direttamente dal Sito e segnalare l’errore. Trascorso tale termine l’ordine verrà messo in lavorazione per la spedizione e non saranno più accettate modifiche o reclami, senza pregiudizio per i diritti del Cliente di cui al successivo articolo 7.
Gli ordini sono soggetti alla disponibilità dei Prodotti ed alla accettazione di CASA INFANTE la quale comunque, a sua insindacabile discrezione, di rifiutare l’ordine nei casi in cui, a titolo esemplificativo e non tassativo:
(i) i Prodotti ordinati non siano più disponibili sul Sito;
(ii) si accorga di un errore sul Sito relativo al prezzo e/o alla descrizione dei Prodotti;
(iii) l’ordine non possa essere eseguito a causa di imprecisioni e/o errori nelle indicazioni fornite dal Cliente (a titolo esemplificativo e non esaustivo, informazioni sul pagamento, sulla fatturazione o sull’indirizzo di consegna);
(iv) abbia motivo di ritenere che l’ordine sia stato inserito da un soggetto minorenne o privo di capacità legale.
(v) l’ordine sia per quantità da ritenersi non ragionevolmente effettuato per uso domestico.
Una volta ricevuto l’ordine, CASA INFANTE verificherà la disponibilità dei Prodotti per l’evasione dell’ordine stesso. Nel caso in cui uno o più Prodotti non risultassero disponibili, CASA INFANTE invierà tempestiva comunicazione via email al Cliente il quale, entro le successive 18 ore, avrà facoltà di rispondere per confermare la spedizione dei soli Prodotti disponibili o annullare l’intero ordine. In caso di mancata risposta entro il predetto termine, l’ordine si considererà confermato per i soli Prodotti disponibili che saranno perciò preparati per la spedizione e l'importo relativo ai Prodotti non disponibili verrà stornato.


3. Informazioni sui Prodotti


Le informazioni e le caratteristiche relative ai Prodotti sono disponibili, con i relativi codici di Prodotto, sul Sito.
La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito, ove disponibile, corrisponde normalmente all’immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva. Resta inteso che l’immagine dei Prodotti stessi ha il solo scopo di presentarli per la vendita e potrebbe risultare non perfettamente rappresentativa di essi. In caso di differenza tra l’immagine e la descrizione scritta nella scheda del Prodotto scritta fa comunque fede quest’ultima.


4. Prezzi e spedizioni


I prezzi dei prodotti sono comprensivi di tutte le tasse e imposte. Tutti i prezzi sono espressi in Euro e sono indicati ed aggiornati nel Sito


5. Modalità di pagamento


Il Cliente potrà effettuare il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di consegna mediante PayPal secondo quanto indicato nel percorso indicato nel sito.
Il Sito non memorizza i numeri delle carte di credito dei Clienti, ma grazie al sistema di comunicazione protetto dell’istituto di credito di riferimento, dalla seconda spesa, il Cliente che lo desideri – tramite selezione dell’opzione apposita - potrà procedere con l’acquisto senza inserire nuovamente i suoi dati. L’Istituto di credito di riferimento utilizza il protocollo SSL per crittografare i dati trasmessi tra il suo server ed il browser del Cliente.

PayPal

E’ possibile effettuare i pagamenti in modo sicuro tramite il sistema PAYPAL che accetta tutti
i tipi di carte di credito, prepagate e conti on-line.
Perchè PayPal?
Perché è la soluzione più sicura per i pagamenti on-line e anche la più comoda poiché non è obbligatorio registrarsi.
Scopri la protezione di PayPal qui

Una volta confermato l’ordine, il Cliente sarà reindirizzato al sito di PayPal dove potrà effettuare il pagamento con il suo conto oppure utilizzando una carta, anche prepagata, o comunque secondo le modalità accettate da Paypal e nel rispetto delle relative condizioni.


6. Fatturazione degli ordini


Per le cessioni di beni effettuate per corrispondenza, a domicilio o informa ambulante, non è obbligatorio emettere fattura se non espressamente richiesto dal cliente. Pertanto, qualora l’acquisto sia effettuato da un professionista sarà possibile richiedere emissione della fattura selezionando l’apposita casella durante la procedura d’ordine ed inserendo i dati di fatturazione comprensivi di codice fiscale e/o partita IVA e della indicazione della residenza o domicilio del Cliente. In tal caso la fattura verrà inviata via email all’indirizzo indicato. Il professionista è responsabile del corretto inserimento dei dati di fatturazione ed è espressamente informato che, in caso di mancata richiesta della fattura in fase di ordine, non sarà possibile richiederla successivamente poiché il limite temporale di emissione deve coincidere con il momento di effettuazione dell’operazione (art. 22, DPR 633/1972 - art. 2 DPR 696/1996 – risoluzione n. 274/E del 05/11/2009).


7. Metodi di spedizione


Spediamo i nostri prodotti in tutta Italia tramite corriere.

Vista la tipologia di prodotti in vendita, è necessario distinguere i prodotti per linea freddo e linea secco.

Tempi
I tempi di consegna previsti per i prodotti della linea freddo sono di 5/6 giorni lavorativi (sabato e domenica esclusi) (isole escluse);
I tempi di consegna previsti per i prodotti della linea secco sono di 2/3 giorni lavorativi (sabato e domenica esclusi) (isole escluse);

Corriere
Affidiamo la spedizione dei nostri prodotti a corrieri privati per avere certezze sulla tempistica e sulla qualità della consegna. In seguito al tuo acquisto puoi chiederci il numero di tracciabilità della tua spedizione così da seguirne il tragitto fino a casa tua.

Costi
I costi di spedizione e di consegna variano in base alla quantità acquistata e sono soggetti a variabili promozionali. In ogni caso, in fase di acquisto, saranno notificati ed evidenziati i costi di spedizione in base al carrello.

Trasporto e consegna
I Prodotti acquistati sul Sito verranno consegnati all’indirizzo indicato dal Cliente durante la procedura d’acquisto nell’apposito campo “Dati di Spedizione”.
Tutti gli acquisti verranno consegnati mediante corriere espresso (di seguito, “Corriere”) dal lunedì al venerdì, esclusi festivi e feste nazionali. Casa Infante Srl non è responsabile per ritardi non prevedibili o non imputabili ad essa.
Una volta spediti i Prodotti il Cliente riceverà un’email di conferma in cui sarà incluso un link a cui fare riferimento per il tracciamento della spedizione.


8. Diritto di recesso


I Prodotti commercializzati da CASA INFANTE sono prodotti alimentari per i quali la legge esclude per certo il diritto di ripensamento ex art. 52 Cod. Cons.. Tutti i Prodotti rientrano nel novero dei beni alimentari previsto e disciplinato dall’art. 47, comma 1, lett. l), cod. cons. e art. 59 cod. cons, essendo tutti per loro natura suscettibili di deteriorarsi o scadere rapidamente alla stregua di quanto indicato dalla L. 27/2012, che all’art. 62 specificamente stabilisce che: “Per «prodotti alimentari deteriorabili» si intendono anche i prodotti: a) alimentari preconfezionati che riportano una data di scadenza o un termine minimo di conservazione non superiore a sessanta giorni; b) alimentari sfusi, anche se posti in involucro protettivo o refrigerati, non sottoposti a trattamenti atti a prolungare la durabilità degli stessi per un periodo superiore a sessanta giorni;
È pertanto escluso il diritto di recesso previsto dall’art. 52 del Codice del Consumo.


9. Garanzia e Difetti di conformità


In caso di difetti di conformità di Prodotti venduti da CASA INFANTE il Cliente dovrà contattare immediatamente CASA INFANTE attraverso il Sito.
Alla vendita dei Prodotti si applicano le garanzie legali previste dagli articoli 129, 130 e 132 del Codice del Consumo. Il Cliente ha diritto, a sua scelta, alla sostituzione, oppure ad una adeguata riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto.
Il Cliente decade da tali diritti se non denuncia a CASA INFANTE il difetto di conformità entro 48 ore dalla data di consegna.


10. Errori e limitazioni di responsabilità


Le informazioni relative ai Prodotti fornite attraverso il Sito sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori dei quali pertanto CASA INFANTE non potrà considerarsi responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave.
CASA INFANTE si riserva il diritto di correggere gli errori, le inesattezze o le omissioni anche dopo che sia stato inviato un ordine, oppure di modificare o aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione, fermi restando i diritti del Cliente ai sensi delle presenti Condizioni Generali e del Codice del Consumo.
Salvo dolo o colpa grave, viene escluso ogni diritto del Cliente al risarcimento di danni o al riconoscimento di un indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine.


11. Reclami


Ogni eventuale reclamo dovrà essere inoltrato a CASA INFANTE attraverso il sito o mediante pec.
CASA INFANTE si impegna a rispondere a tutte le richieste pervenute entro un massimo di 7gg lavorativi.


12. Risoluzione delle controversie dei consumatori. Procedure ADR.


Il D.Lgs. 6 agosto 2015 n. 130, ha recepito la direttiva europea per i consumatori 2013/11/UE e modificato il Codice del Consumo, introducendo il nuovo Titolo II-bis, art. 141bis – 141decies. Si tratta di una procedura semplice che consente una risoluzione veloce ed efficace dei conflitti in materia di consumo.
Per «procedura ADR» si intende una procedura di risoluzione extragiudiziale delle controversie conforme ai requisiti di cui al Titolo II-bis, del Codice del Consumo eseguita da un organismo ADR-Alternative Dispute Resolution.
Il Cliente ha a disposizione la possibilità di ricorrere alle procedure volontarie di composizione extragiudiziale per la risoluzione, anche in via telematica, della controversia con CASA INFANTE nell'ambito della quale l'organismo ADR e, in particolare, gli organismi di mediazione per la trattazione degli affari in materia di consumo iscritti nella sezione speciale di cui all'articolo 16, commi 2 e 4, del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28, e agli altri organismi ADR istituiti o iscritti presso gli elenchi tenuti e vigilati dalle autorità di cui al comma 1, lettera i) del codice del consumo propone una soluzione o riunisce le parti al fine di agevolare una soluzione amichevole.
Il Cliente, sempre per il caso di controversia, può altresì ricorrere alle procedure di conciliazione paritetica di cui all'articolo 141-ter del Codice del Consumo.
Il Cliente è comunque edotto che egli, in quanto consumatore, non può essere privato in nessun caso del diritto di adire il giudice competente qualunque sia l'esito della procedura di composizione extragiudiziale.
Il Cliente è altresì edotto del fatto che gli organismi ADR possono, salve le diverse prescrizioni contenute in altre norme applicabili ovvero nelle deliberazioni delle autorità di regolazione di settore, mantenere e introdurre norme procedurali che consentano loro di rifiutare il trattamento di una determinata controversia se il consumatore non ha tentato di contattare il professionista interessato per discutere il proprio reclamo né cercato, come primo passo, di risolvere la questione direttamente con il professionista o se la controversia è futile o temeraria.


13. Legge applicabile e foro esclusivamente competente


Il contratto di vendita tra il Cliente e CASA INFANTE s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di singoli ordini di acquisto se il Cliente è un consumatore ai sensi del Codice del Consumo, sarà competente in via esclusiva il foro del suo comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Napoli, ogni eventuale altro foro competente escluso.

***

Ai sensi dell’articolo 1341 c.c. il Cliente dichiara di aver letto e di accettare specificamente i suestesi articoli delle Condizioni Generali:
art.6 (responsabilità per ritardi nella consegna),
art.10 (facoltà di correggere errori - esclusioni di responsabilità);
art. 13 (foro esclusivamente competente).

Seguici sui Social